DATI ISTAT OK, BENE IL LAVORO GIOVANILE

Il Pil italiano abbandona lo zero virgola nel terzo trimestre 2016. Per la prima volta dopo cinque anni la crescita registra la cifra tonda del +1%, rispetto allo stesso periodo del 2015. A spingere l'Italia sono l'industria e gli investimenti delle imprese, soprattutto nei mezzi di trasporto, e l'andamento positivo potrebbe essere rafforzato dagli incentivi in manovra. Tengono anche i consumi, anche se rimane l'incertezza per il futuro. Il Pil del 2016 comunque ha già toccato un +0,9%, che oltrepassa di un decimale le indicazioni contenute...
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME