Saluto nazista su Twitter. La Cnn licenzia Jeff Lord, commentatore vicino a Trump

Saluto nazista su Twitter. La Cnn licenzia Jeff Lord, commentatore vicino a Trump

Bufera su Jeffrey Lord, commentatore politico della Cnn considerato molto vicino al presidente Trump.



Il popolare network statunitense ha aviato le pratiche di licenziamento in conseguenza di un saluto nazista su Twitter. Lord rispondeva ad Angelo Carusone, presidente del gruppo Media Matters for America, organizzazione che monitora la disinformazione negli States, con un eloquente "Sieg Heil", a conclusione di un battibecco. Un portavoce del network televisivo ha confermato la notizia del licenziamento definendo «indifendibili i saluti nazisti».



In un'intervista, il commentatore ha detto di rispettare la la Cnn e i suoi giornalisti seppur non condividendo la decisione di licenziarlo. Si è giustificato dicendo di aver utilizzato quella frase non come appoggio al nazismo o al fascismo ma per deridere Media Matters che - secondo Lord - boicotterebbe inserzionisti di stampo conservativo.

Venerdì 11 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME