Pistola puntata alla testa, ma la donna non lascia la borsa. Poi i rapinatori...

Pistola puntata alla testa, ma la donna non lascia la borsa. Poi i rapinatori...

Stava tranquillamente camminando lungo la strada alla luce del giorno quando due rapinatori, a bordo di un'auto, si sono accostati e hanno tentato di sottrarle la borsa. La donna, che lavora come colf, ha subito tentato di fuggire ma è stata fermata in men che non si dica dai due uomini.



Quello che i due rapinatori non potevano certo aspettarsi è che la giovane donna opponesse una simile resistenza: anche se strattonata, non ha mai mollato la propria borsa, neanche quando i due rapinatori le hanno puntato una pistola contro. A questo punto i due malviventi hanno cercato di trascinarla fino alla loro auto, ma la donna è rimasta avvinghiata alla borsa e, a causa del trambusto che aveva attirato l'attenzione di vari passanti, i rapinatori hanno desistito e sono fuggiti a bordo dell'auto.



L'episodio, come riporta anche Times.co.za, è avvenuto nel pomeriggio di lunedì scorso a Auckland Park, un quartiere alle porte di Johannesburg, in Sudafrica; le riprese delle telecamere a circuito chiuso di un'abitazione, pubblicate sul web, hanno fatto il giro del mondo.
Mercoledì 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME