Fanno sesso orale a una festa, ma il rapporto hot finisce in tragedia

Fanno sesso orale a una festa, ma il rapporto hot finisce in tragedia

  • 504
    share
Fanno sesso orale a una festa, ma il rapporto finisce in tragedia. Protagonisti due trentacinquenni che per l'occasione avevano anche indossato una maschera: ma non avrebbero mai immaginato che il loro momento hot avesse un epilogo di tal genere.

Quella capitata a Dale Ewins, 35 anni e Zita Sukys, 37 anni, è davvero una gran brutta avventura.

Accade a Melbourne, in Australia. Come riporta il sito Blitz, i due stavano partecipando a una festa in maschera all’Inflation Nightclub di Melbourne. Lui travestito da Joker, lei da Harley Quinn (personaggio di Batman, ndr). A un certo punto la coppietta si apparta al piano di sopra e inizia un rapporto orale.





Rapporto orale talmente intenso che non si accorgono dell'arrivo della polizia che intima loro di alzare le mani. Gli amanti focosi continuano con il rapporto hot e la polizia apre il fuoco. 

Ancora non sono chiare le ragioni per le quali gli agenti avrebbero reagito con tanta violenza. Entrambi i piccioncini sono stati ricoverati in ospedale. Lui con l’intestino perforato e la spalla sinistra fratturata, lei con una gamba rotta e varie ferite alla coscia, al ginocchio e al polso.

La coppia avrebbe fatto causa allo stato di Vittoria per la reazione della polizia.
Sabato 23 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-09-24 08:00:26
Prima notizia di oggi? Complimenti
DALLA HOME