Il primario Sala cade in mare a Hvar, un'elica gli taglia una gamba: è grave

Il primario Sala cade in mare a Hvar, un'elica gli taglia una gamba: è grave

  • 399
    share
PIOVE DI SACCO - É finito in acqua, mentre il motore della barca era ancora acceso. Tito Sala, veneziano primario di Otorinolaringoiatria dell'ospedale di Piove di Sacco, è rimasto ferito gravemente a una gamba. Le eliche del catamarano su cui stava viaggiando insieme alla moglie, Giulietta De Perini, lungo la costa Croata, hanno tranciato l'arto del medico. La coppia al momento dell'incidente si trovava a Hvar, un'isola al largo di Spalato. Soccorso dal pronto soccorso locale, è stato trasferito d'urgenza in un ospedale croato dove i medici sono riusciti nel difficile intervento di riattaccargli la gamba. Al momento, le sue condizioni sarebbero stabili e il primario non sarebbe in pericolo di vita.

A dare la notizia, con un lungo post su Facebook, è stata la stessa moglie. L'incidente risalirebbe a domenica mattina. «Non scorderò mai i mare pieno di sangue - ha scritto - e lui che chiedeva di stringere il più forte possibile la gamba. Ora è in rianimazione per rischio trombosi, io sono qui in una sedia di un ospedale croato da sola, ma felice perché almeno è vivo».
«Cancello tutto ciò che ho pubblicato su questo viaggio dell'orrore - continua la donna - mi dispiace per chi aveva apprezzato, ma voglio scordare ciò che ho vissuto, passeranno anni che io possa vedere il mare senza pensare al sangue». Tito Sala è un figlio d'arte: il padre Oscar, infatti è stato uno dei padri della moderna foniatria e fondatore della scuola di logopedia della città del Santo. Il dottor Sala, molto noto nell'ambiente medico, è stato professore all'Università di Padova in semeiotica foniatrica dal 1984 al 1993, professore all'Università di Verona in Tecniche chirurgiche dell'orecchio dal 1993 al 1996 e professore all'Università di Udine in Audiologia dal 1996 ad oggi. Oltre trentamila gli interventi eseguiti nella sua carriera. È stato tra i primi in Italia ad impiantare l'orecchio bionico in due pazienti.
© riproduzione riservata
Martedì 15 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 17-08-2017 10:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME