Maker Faire Rome, 2° edizione europea
della fiera degli inventori e creativi digitali
di Alessio Caprodossi

Maker Faire Rome, 2° edizione europea
della fiera degli inventori e creativi digitali

ROMA - ​I Makers fanno rotta su Roma e prima ancora di arrivare hanno giÓ lasciato il segno. La prima goccia di quella che Ŕ attesa come la rivoluzione degli artigiani del futuro Ŕ stata la folla che ha gremito questa mattina la Sala Ospiti dell'Auditorium Parco della Musica, dove c'Ŕ stata la conferenza stampa di presentazione della Maker Faire Rome, 2░ edizione europea della fiera dedicata a inventori e creativi digitali, che quest'anno si accompagna alla Innovation Week, una settimana (27 settembre - 5 ottobre) di workshop, dibattiti e incontri per delineare la situazione dell'innovazione digitale italiana.



Tra politici romani - il sindaco Ignazio Marino e il governatore della regione Nicola Zingaretti, che ha ribadito come il digitale dovr├á essere uno dei cardini per innescare la ripresa economica del paese - i due curatori della manifestazione hanno raccontato cosa troveremo alla Maker Faire. "Vedrete un villaggio di oltre 70mila quadrati pieno di prodotti e progetti innovativi (circa 600 le invenzioni in mostra) con l'alternanza di conferenze e seminari e tanti speaker provenienti da 33 paesi", ha spiegato Riccardo Luna, entusiasta della grande e costante crescita dei Makers, cio├Ę di chi si ├Ę avvicinato al mondo digitale per sperimentare e tentare soluzioni innovative.

"Come evento siamo a livello dei Maker Faire americani, incluso quello che si tiene a San Mateo, nella Silicon Valley californiana e dobbiamo sfruttare questa manifestazione per dimostrare che innovazione e digitale non sono solo concetti astratti o per pochi eletti, bens├Č strumenti alla portata di tutti di un'industria che crea posti di lavoro e piccole-medie imprese", ha dichiarato Massimo Banzi, cofondatore di Arduino.



Promossa dalla Camera di Commercio di Roma, l'evento che l'anno scorso ha richiamato più di 35mila spettatori, incluse molte famiglie, si sposta stavolta all'Auditorium e sarà l'occasione per osservare invenzioni inedite come Fonie, un phone per gli autoscatti che scatta foto in sequenza mentre ci si asciuga i capelli, oppure SolarMachine, macchina per cucinare che sfrutta i raggi solari. Insieme ai prodotti, alla Maker Faire si parlerà anche delle principali tendenze che stanno cambiando la società, come ad esempio le moneta elettroniche, l'utilizzo dei droni e la diffusione delle start-up.



Non manca, inoltre, lo spazio dedicato ai giovani con le scuole di tutta Italia e diversi istituti europei che saranno presenti durante il weekend della fiera. A loro ├Ę dedicato il progetto Call4School che premier├á i migliori progetti nati sui banchi di scuola, mentre l'area Kids di 2mila metri quadrati consentir├á ai bambini di iniziare a prendere confidenza con robot, computer e videogiochi studiati ad hoc.

Per maggiori informazioni e biglietti: www.makerfairerome.eu


Venerd├Č 5 Settembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 18:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME