Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Martedì 27 Settembre 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Attenzione al virus dei Ray-Ban su Facebook:
ecco come evitarlo e riconoscerlo

COMMENTA
Attenzione al virus dei Ray-Ban su Facebook:
ecco come evitarlo e riconoscerlo

Mercoledì 30 Dicembre 2015, 09:57

ROMA - È una vecchia conoscenza degli utenti di Facebook.
Si ripresenta ogni anno dal 2012, anche se in periodi diversi. Eppure non tutti sanno difendersi e ogni volta sono in tanti a cadere nella trappola. Stiamo parlando del "virus dei Ray-Ban", fastidiosissimo link che promette sconti sugli occhiali da sole e che, una volta cliccato, si appropria della rubrica del malcapitato utente e si auto-invia automaticamente a tutti i suoi contatti, diffondendosi a macchia d'olio.  Sarà capitato senz'altro a parecchi vedere sulla bacheca di qualche amico un evento, "L'attività di beneficenza dei Ray-Ban dell'Italia", organizzato da "L'istituzione di Ray-Ban". Il link in questione promette di vendere occhiali da sole a 19 euro e 99 e perdipiù di devolverne il 50 per cento in beneficenza. Nel caso in cui ci si clicchi, il virus si attacca al profilo dell'utente senza che quest'ultimo nemmeno se ne accorga, e comincia a pubblicare link sulle bacheche altrui.  Non solo, perché il link rimanda anche a un sito. Per quanto si possa intuire facilmente, è bene ricordare che non bisogna per nessun motivo immettere dati della propria carta di credito, perché in quel caso il virus non diventa più solo fastidioso, ma anche terribilmente pericoloso.  Chi dovesse venire a conoscenza di essere infetto dal "virus dei Ray-Ban", è bene che per prima cosa proceda a modificare la propria password di Facebook, per poi ripulire la propria bacheca dai post sospetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui