Miss Italia Alice Sabatini, subito la prima gaffe:
​"Vorrei vivere nella Seconda Guerra Mondiale"

Miss Italia Alice Sabatini, subito la prima gaffe:
"Vorrei vivere nella Seconda Guerra Mondiale"

Non ha fatto a tempo ad essere incoronata Miss Italia 2015 che Alice Sabatini già si ritrova al centro di una piccola polemica per una dichiarazione fatta durante la trasmissione che ha incoronato la più bella d'Italia. La ragazza, 18enne di Montalto di Castro (Viterbo) e campionessa di basket, ha risposto così alla domanda di Claudio Amendola su quale sia il periodo storico in cui lei preferirebbe vivere: "Nel'42, per vedere realmente la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so' donna e il militare non l'avrei fatto e me ne sarei stata a casa".







La frase è stata interpretata da qualcuno in maniera errata, leggendoci un elogio alla guerra che non era assolutamente nelle intenzioni della miss.



I commenti su Facebook



E' #MissItalia da poche ore e #AliceSabatini ha già fatto la prima gaffe

Posted by Leggo - Il sito ufficiale on Lunedì 21 settembre 2015

Lunedì 21 Settembre 2015 - Ultimo aggiornamento: 22-09-2015 14:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2015-09-22 08:36:30
secondo me Vincenza e\' piu\' carina.....
2015-09-22 06:20:51
Andiamo Bene Un\'altra che non sta bene per niente bene ,come se le donne non soffrissero in quei tempi ,POVERI NOI e sopratutto poverina lei
2015-09-21 21:28:29
Con tutto il rispetto per Amendola poteva fare un\'altra domanda. Fosse stata una soubrettina già lanciata, la domanda veniva concordata prima!
2015-09-21 19:23:54
A parte la sua pessima uscita... ma veramente secondo i giudici che hanno votato Alice è la più bella d\'Italia del 2015? Ma veramente stiamo facendo qua? Ma mi faccia il piacere (cit.)
2015-09-21 18:08:54
sempre peggio la realtà donna visto gli ospiti, cosa di fa un uomo vestito da donna a un concorso di bellezza per donne? Perché rovinare la serietà di anni di una manifestazione, mettendo un uomo travestito da donna come immagine? quello che nasce donna è donna, quello che è uomo non sarà mai donna malgrado i bisturi....
DALLA HOME