"Sul balcone c'è un uomo con fucile". 
​Paura in mattinata, interviene la polizia
di Nico Falco

"Sul balcone c'è un uomo con fucile".
Paura in mattinata, interviene la polizia

​Momenti di paura, per fortuna per un falso allarme, nella tarda mattinata a Ponticelli, dove le forze dell’ordine sono intervenute in seguito alla segnalazione di una persona armata affacciata al balcone. Alcuni passanti avevano notato un uomo che imbracciava un fucile e, temendo il peggio, hanno lanciato l’allarme. La memoria è corsa subito alla “strage di Secondigliano”, a quei quattro morti e sei feriti causati da un uomo che ha cominciato a sparare verso la strada dalla sua abitazione. Quando gli agenti del commissariato Ponticelli sono giunti sul posto, però, si è scoperto che si è trattato di un equivoco. L’uomo, ottanta anni, ha candidamente spiegato che non voleva fare del male a nessuno, ma solo liberarsi dei piccioni che infestavano il suo balcone. L’arma, controllata, è risultata essere un fucile ad aria compressa.
Martedì 26 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 19:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME