Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Giovedì 24 Aprile 2014 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS
FLASH NEWS

MALTEMPO A ROMA, DISAGI SULLA METRO.
CAOS E TROMBA D'ARIA SUL LITORALE

| FOTO | VIDEO | COMMENTA
MALTEMPO A ROMA, DISAGI SULLA METRO.
CAOS E TROMBA D'ARIA SUL LITORALE
MALTEMPO A ROMA, DISAGI SULLA METRO. CAOS E TROMBA D'ARIA SUL LITORALE -FOTO

Martedì 27 Agosto 2013

ROMA - Ancora una tromba d'aria a Roma, dopo quella di domenica scorsa a Santa Severa che aveva provocato diversi danni. La perturbazione che ha colpito l'Italia nella giornata di oggi ha provocato disagi sia nella Capitale, sia nel bergamasco. Su Leggo.it gli aggiornamenti in tempo reale sulla situazione.   LA DIRETTA MALTEMPO  Ore 19.32 Riapre stazione metro Manzoni Ha riaperto la stazione Manzoni sulla linea A del metrò. Restano chiuse Cipro e Lepanto. Lo comunica l'Agenzia per la mobilità.  Ore 18.50 Roma, cade un pino sulla tv Roma Uno «Un pino alto circa 25 metri è caduto intorno alle 14.30 sulla villa che ospita gli studi televisivi di Roma Uno all'Eur. La caduta dell'albero ha causato danni a tre muri perimetrali e alle due parabole di ricezione e di trasmissione satellitare». Lo riferisce con una nota la stessa televisione precisando che ci sono stati allagamenti all'interno dello stabile.  Ore 18.10 Metro Roma, ancora chiuse Manzoni, Cipro e Lepanto Sulla linea A della metropolitana i treni hanno ripreso a circolare lungo l'intera tratta. Restano chiuse le stazioni Manzoni, Cipro e Lepanto. Lo comunica l'Agenzia per la Mobilità.  Ore 17.00 Circolazione ripresa tra Fiumicino e Pontegaleria Dalle 16.15, riprende progressivamente il traffico ferroviario fra Fiumicino Aeroporto e la stazione di Pontegaleria. Regolare il collegamento no stop Leonardo Express con Roma Termini. I convogli regionali della linea FL1 (Fiumicino -Roma -Fara sabina) viaggiano con una frequenza di un treno ogni mezz'ora. La circolazione è stata sospesa dopo le forti scariche atmosferiche che, dalle 14.30, hanno causato un guasto di un apparato elettrico.  Ore 16.15 Chiuso tratto Tangenziale Est a Roma Un tratto della tangenziale est in direzione Stazione Tiburtina è stato chiuso al traffico per allagamento. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani per deviare le macchine in arrivo.  Ore 15.40 Voli dirottati da Fiumicino a Napoli Causa maltempo a Fiumicino, dieci voli sono stati dirottati sull'aeroporto Capodichino di Napoli. Appena avranno fatto rifornimento e soprattutto lo scalo romano tornerà a regime, i voli torneranno a Fiumicino. Lo si apprende da fonti della Gesac, società di gestione dell'aeroporto napoletano.  Ore 15.35 Tromba d'aria sul litorale Una tromba d'aria ha attraversato alcune località del litorale romano. In particolare sono state colpite Santa Marinella, Santa Severa e Ladispoli. Già domenica scorsa nella stessa zona si era abbattuta un'altra tromba daria, provocando diversi danni. Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco.  Ore 15.30 Crolla un tetto Disagi nella Capitale a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla Capitale. La parte di un tetto di una palazzina è crollata a causa di una tromba d'aria in via di Boccea, dove il 118 di Roma ha soccorso sul posto, organizzando un centro di raccolta, una decina di persone colpite da crisi di panico o ferite dopo essere scivolate. Sul posto anche i vigili del fuoco, che hanno evacuato quattro famiglie. Sono tante le chiamate arrivate in queste ore ai centralini del 118, ma i soccorsi sono difficili a causa di allagamenti ed alberi caduti. In zona Cornelia una donna incinta con dolori addominali è stata raggiunta a piedi dai sanitari, che hanno dovuto fermare l'ambulanza a 300 metri di distanza a causa di un allagamento. Disagi e allagamenti anche nei quartieri Ostiense, Eur e Appia.  Ore 15.20 Disagi in Metro A Per cause legate al maltempo la linea A della metropolitana è interrotta ora tra le fermate San Giovanni e Battistini. In strada bus navetta. Servizio regolare tra San Giovanni e Anagnina. Lo comunica l'Agenzia per la Mobilità.   Ore 15.09 Pino abbattutosi sulla redazione di Roma Uno «Un pino alto circa 25 metri è caduto intorno alle 1.40 di stanotte sulla villa che ospita gli studi televisivi di Roma Uno all'Eur. La caduta dell'albero ha causato danni a tre muri perimetrali e alle due parabole di ricezione e di trasmissione satellitare. Allagamenti all'interno dello stabile». È quanto si legge in un comunicato.  Ore 14.40 Allagamenti a Ladispoli Allagamenti sparsi in zona Ladispoli e Cerveteri. A Ladispoli, si è allegata piazza Rossellini e alcune vie della città. Allagamenti anche a Cerenova. Ad Aranova una automobile è finita in un fosso. Il conducente è riuscito a salvarsi. I vigili del fuoco hanno allestito un punto mobile in via dei Bolivi a Ladispoli.    Ore 14.02 Allagamenti a Bergamo Forti temporali hanno interessato la provincia di Bergamo nella notte: le piogge intense hanno causato allagamenti, soprattutto nella Bassa, dove alcune piante sono cadute sulla strada e diversi sottopassi ferroviari si sono allagati. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco di Bergamo e Treviglio. Il temporale ha provocato un blackout elettrico di circa un'ora ad Arzago d'Adda, sempre nella Bassa Bergamasca, uno dei comuni più colpiti dal forte temporale.   Ore 12.00 Strada bloccata per 4 ore La strada provinciale Rivoltana è rimasta chiusa per 4 ore, la scorsa notte in provincia di Bergamo, dopo che un mezzo pesante è sbandato, a causa della forte pioggia e dell'asfalto bagnato, bloccandosi di traverso sulla carreggiata: la cabina dell'autoarticolato è finita fuori dalla carreggiata, ma per fortuna il conducente, di 25 anni, non è rimasto ferito in modo grave. È stato comunque soccorso dal 118 e trasportato all'ospedale di Treviglio. L'incidente alle 22 nei pressi di Arzago d'Adda. Per rimuovere il pesante mezzo, che arrivava da Milano, sono intervenuti i vigili del fuoco di Treviglio. La carreggiata è stata riaperta in entrambi i sensi soltanto dopo le due di notte.   Ore 10.30 Dirottati voli RyanAir Il maltempo della scorsa notte ha provocato disagi ai passeggeri in arrivo all'aeroporto bergamasco di Orio al Serio. Dalle 22,30 in avanti sono stati dirottati 7 voli, tutti di Ryanair, sugli scali di Parma e Bologna: impossibile, infatti, atterrare all'aeroporto di Bergamo per il forte temporale. A Bologna sono stati fatti atterrare i voli provenienti da Santiago, Trapani, Tenerife e Creta, a Parma quelli da Santander (Spagna), Dublino e Palermo. Le centinaia di passeggeri sono state poi trasferite a Bergamo nel cuore della notte con degli autobus. I velivoli hanno invece fatto rientro a Orio quando il temporale si è calmato per poter ripartire regolarmente questa mattina.




DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui