Stuprò e uccise una bimba: pedofilo massacrato in carcere -FOTO

Stuprò e uccise una bambina di 8 anni:
pedofilo pestato a sangue in carcere -Foto

Nel 2011 aveva già subito una terribile aggressione in carcere: un altro detenuto, dopo aver affilato il manico di uno spazzolino da denti, lo aveva pugnalato agli occhi. Oggi Roy Whiting è stato nuovamente picchiato dal suo compagno di cella, che lo ha colpito alle spalle ripetutamente con un thermos. Lo riporta Metro.co.uk.




L'uomo si trova nel carcere di massima sicurezza di Wakefield, nel West Yorkshire, ed è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Sarah Payne, una bimba di otto anni scomparsa nel luglio del 2000 e trovata cadavere due settimane dopo. La piccola fu uccisa per strangolamento, mentre Whithing era già stato condannato per violenza sessuali ai danni di un'altra bambina cinque anni prima.

Stuprò e uccise una bimba: pedofilo pestato a sangue in carcere

Posted by Leggo - Il sito ufficiale on Giovedì 21 gennaio 2016

Giovedì 21 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 22-01-2016 09:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-01-22 12:03:06
............ce ne faremo una ragione .............. !
DALLA HOME