Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Domenica 26 Giugno 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Hillary promette: "Se vinco e divento presidente
svelerò tutto sugli alieni e sull'Area 51" -Foto

FOTO | 2 COMMENTI
Hillary promette: "Se vinco e divento presidente
svelerò tutto sugli alieni e sull'Area 51" -Foto
Hillary Clinton

Giovedì 7 Gennaio 2016, 10:26

Hillary Clinton vuole entrare nella storia, e non solo come la prima donna presidente degli Stati Uniti.   La candidata democratica alla Casa Bianca scherza, ma non del tutto, su una ipotetica visita degli alieni sulla terra. Nel corso di un'intervista ad un giornale locale del New Hampshire, dopo le domande su politica estera ed economia la candidata alle primarie democratiche per Usa 2016 ha affrontato il tema degli extraterrestri. 
 
Un giornalista le ha ricordato le dichiarazioni da lei rilasciate nel 2007 a proposito degli ufo. E scherzando, la Clinton ha promesso che se arrivera' alla Casa Bianca si occupera' sicuramente del problema e investighera' a fondo sull'esistenza degli alieni, a cominciare dalla famigerata Area 51. Anche suo marito, l'ex presidente Bill Clinton, intervistato da Jimmy Kimmel sempre in un contesto ironico, ha detto che non sarebbe sorpreso di scoprire che gli alieni sono già venuti a controllarci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



2 commenti presenti
lo aveva detto anche suo marito,stesse identiche parole,ma ci sono dei segreti anche per il presidente di passaggio
Commento inviato il 2016-01-07 18:23:00 da Pierdamiano Savioli
E dirà dopo una lunga e approfondita indagine, che gli alieni non esistono, non esiste nemmeno l'area 51 e che le torri gemelle sono state abbattute da 4 fanatici in grado di appropriarsi di aerei di linea ed entrare nel super-sorvegliatissmo spazio aereo americano.
Commento inviato il 2016-01-07 14:17:48 da Forzanovista

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui