Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Mercoledì 24 Agosto 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Colonia, i consigli del sindaco dopo la violenza
di Capodanno: "State lontane dagli stranieri"

COMMENTA

Mercoledì 6 Gennaio 2016, 13:43

Il Capodanno a Colonia è diventato un incubo per decine di donne, che hanno denunciato molestie e abusi sessuali da parte di circa un migliaio di uomini ubriachi, apparentemente di origine araba e nordafricana, avvenuti durante i festeggiamenti pubblici.
La notizia ha turbato la Germania, ma anche le frasi del sindaco Henriette Reker hanno fatto scalpore. Il primo cittadino di Colonia, all'indomani della notte di San Silvestro, ha divulgato in conferenza stampa un "codice di comportamento" per le donne in risposta alla domanda di una giornalista che le chiedeva come ci si possa difendere.   Il sindaco ha consigliato di «tenere la distanza di un braccio dagli stranieri», di non avvicinarsi a persone sconosciute o con cui non si ha un buon rapporto e di girare sempre in piccoli gruppi. È attorno al consiglio sugli stranieri che si scatenata la polemica, anche social, con il lancio dell'hashtag #einearmlaenge (la distanza di un braccio).  La Reker, però, ha specificato che «Non c'è nulla che indichi che le persone coinvolte in queste aggressioni siano dei rifugiati». Le sue parole riflettono la posizione del governo tedesco che condanna con la massima forza queste aggressioni ma non vuole che vengano strumentalizzate da gruppi razzisti o anti migranti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui