Bimba di tre anni muore soffocata dalla sorpresa dell'ovetto

Bimba di tre anni muore soffocata
dalla sorpresa dell'ovetto di cioccolata

​Una bambina francese di tre anni e mezzo è morta a Tolosa, nel sud-ovest del Paese, soffocata da un piccolo giocattolo che era contenuto in un ovetto di cioccolata, forse della Kinder. Lo confermano i gendarmi dopo l'autopsia effettuata sulla piccola. Il fabbricante italiano, Ferrero, fa sapere di aver «appreso ieri sera la terribile notizia» del decesso, «causato dell'ingestione di un giocattolo contenuto in un uovo di cioccolato. Non avendo avuto ad oggi alcun contatto con le autorità - continua - Kinder non è in grado di confermare o smentire nè che si tratti effettivamente di una sorpresa Kinder nè la sua provenienza».
La bambina, secondo quanto si è appreso da fonti della gendarmeria, è stata ricoverata nel fine settimana scorso all'ospedale Purpan di Tolosa dopo aver ingerito un piccolo giocattolo con rotelle che aveva trovato nell'uovo. Stava giocando in casa della madre a Saint-Elix-le-Chateau, a sud di Muret, nella banlieue di Tolosa, quando ha dato segni di soffocamento. I soccorritori sono riusciti a rianimarla ma le lesioni cerebrali ne hanno successivamente provocato la morte in ospedale. L'autopsia ha rilevato un decesso per «ostruzione delle vie respiratorie».
Mercoledì 20 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME