Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Domenica 28 Agosto 2016 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Treni, il Frecciarossa Roma-Milano aumenta
del 3,5%. Rincari anche per autostrade e aerei

3 COMMENTI
Treni, il Frecciarossa Roma-Milano aumenta
del 3,5%. Rincari anche per autostrade e aerei

Sabato 2 Gennaio 2016, 14:25

Il 2016 si apre con vere e proprie stangate sui trasporti, come denunciato dal Codacons.   «Il 2016 si apre con una vera e propria stangata sul fronte dei trasporti. Agli incrementi dei pedaggi autostradali, infatti, si sono aggiunti a partire dall'1 gennaio scorso anche sensibili rincari per i treni. Non solo. Costa di più anche partire in aereo, a causa dell'aumento dell'addizionale sui biglietti aerei».  Lo afferma oggi il Codacons, «che denuncia l'aggravio di spesa per le tasche delle famiglie italiane». «Per le autostrade si registrano aumenti medi dello 0,86% ma - avvisa il presidente Carlo Rienzi - per molte tratte i rincari sono solo sospesi e potrebbero essere sbloccati a breve. A ciò si aggiungono pesanti aumenti tariffari anche per i treni: per l'alta velocità sono scattati l'1 gennaio 2016 rincari medi dei biglietti del +2,7% che raggiungono quota +3,5% su alcune tratte molto utilizzate dai viaggiatori come la Roma-Milano. Come se non bastasse, è aumentata di 2,5 euro anche l'addizionale comunale sui biglietti aerei, che porta l'odioso balzello a 9 euro a passeggero, 10 se si parte da Ciampino o Fiumicino».  «Accanto ad autostrade, aerei e treni il Codacons prevede per il 2016 aumenti per tutto il comparto dei trasporti (traghetti, mezzi pubblici, taxi, navi)». «Una vera e propria stangata si abbatterà sugli italiani - afferma Carlo Rienzi - al punto che le famiglie nel corso del 2016 spenderanno complessivamente oltre 1,4 miliardi di euro in più solo per la voce trasporti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



3 commenti presenti
ma credete ancora alle favole .......................? mandiamo via tutti i parassiti politici che continuano ad illudere il paese
Commento inviato il 2016-01-04 14:53:53 da makio
,,, Ma non eravamo in deflazione ,,,,?????? I prezzi dovrebbero scendere !!!!!!
Commento inviato il 2016-01-02 16:08:19 da Romalove
Altro che ripresina! Seguiranno benzina e sigarette, visto che luce, gas ed altre cose erano state annunciate prima. Ora penso che l'Italia possa ripartire. . . . a piedi!
Commento inviato il 2016-01-02 14:36:01 da blek macigno

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui